Tecnica/-o di sala operatoria SSS

Possiede una capacità di concentrazione superiore alla media e riesce a mantenere la calma anche davanti a situazioni impreviste? Le interessa la tecnica e ha una mano ferma? In tal caso questa è la professione che fa per lei. Il tecnico di sala operatoria dipl. SSS assiste il medico durante l’intervento chirurgico passandogli tempestivamente gli strumenti necessari. Al termine dell’operazione riordina, pulisce e prepara la sala per l’intervento successivo e collabora inoltre alla pianificazione e all’organizzazione delle operazioni. Questo professionista fa parte del team altamente specializzato della sala operatoria.

Requisiti

Ammissione diretta

  • attestato federale di maturità professionale sanitaria e sociale abbinato all'Attestato federale di capacità (AFC) di operatore sociosanitario, oppure attestato di maturità specializzata.
  • Ammissione con esame attitudinale
  • attestato di maturità professionale (non sanitaria e sociale);  
  • attestato liceale di maturità;
  • certificato triennale di scuola specializzata;
  • AFC di aiuto familiare, assistente di studio medico, operatore sociosanitario, operatore socioassistenziale.

L'ammissione definitiva è subordinata a:

  • visita medica  
  • stage in sala operatoria di 2 settimane prima dell'inizio della scuola
  • Per le persone di età superiore ai 25 anni possono essere concesse deroghe.

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in gruppo  
  • Calma, autocontrollo e sangue freddo  
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni  
  • Capacità di concentrazione  
  • Capacità di sopportare la vista del sangue  
  • Rapidità esecutiva  
  • Resistenza nervosa  
  • Senso di osservazione

Formazione

La formazione si svolge in una scuola specializzata superiore. In Ticino ha luogo presso la Scuola specializzata superiore medico-tecnica (SSSMT) di Lugano.

Il curricolo, organizzato in moduli, comprende una parte di formazione teorica (40%) e una di formazione pratica (60%) svolta in diversi istituti sanitari.
 
Durata

3 anni

Titolo

Tecnica / Tecnico di sala operatoria dipl. SSS

Fornitori di formazione SSS

Höhere Fachschule Gesundheit und Soziales Aarau
Südallee 22
5001 Aarau
062 200 21 21
hfgs@ag.ch
www.hfgs.ch

Medi; Zentrum für medizinische Bildung
Max-Daetwyler-Platz 2
3014 Bern
031 537 31 33
info@medi.ch
www.medi.ch

Berufs- und Weiterbildungszentrum für Gesundheits- und Sozialberufe
Lindenstrasse 139
9016 St. Gallen
058 229 88 11
bzgs.info@sg.ch
www.bzgs.ch

Scuola superiore medico-tecnica, Lugano
Via Ronchetto 14
6900 Lugano
091 815 28 71
decs-ssmt.lugano@edu.ti.ch
www.lugano.ssmt.ch

Ecole Supérieure de la Santé
Place du Château 3
1014 Lausanne
021 557 07 70
www.essante.ch

CAREUM Bildungszentrum
Gloriastrasse 16
8006 Zürich
043 222 52 00
www.careum-bildungszentrum.ch

Luoghi di lavoro

I tecnici di sala operatoria possono lavorare anche in vari altri settori come per esempio reparti di endoscopia, reparti di radiologia invasiva, ambulatori di chirurgia, ospedali di giorni, studi medici o anche nel settore dell'industria medico-tecnica.

Condizioni di lavoro

Le condizioni di lavoro variano a seconda dei regolamenti in vigore negli ospedali. In genere seguono le norme cantonali. Gli orari di lavoro sono irregolari e comportano turni di lavoro con servizio di picchetto notturni e festivi. Le opportunità lavorative sono al momento attuale assai favorevoli.

Compiti

Tecnici di sala operatoria possono lavorare anche in vari altri settori come per esempio reparti di endoscopia, reparti di radiologia invasiva, ambulatori di chirurgia, ospedali di giorni, studi medici o anche nel settore dell'industria medico-tecnica. I tecnici di sala operatoria prendono parte agli interventi chirurgici, occupandosi della strumentazione e delle attività di sostegno, assicurando le prestazioni di cura e assistenza ai pazienti. Il loro lavoro comprende vari compiti di coordinamento, delega e sorveglianza per gli interventi chirurgici programmati e di emergenza. I tecnici di sala operatoria sono responsabili del riapprontamento, della preparazione e della manutenzione di dispositivi medici, materiali, apparecchiature e strumenti usati nel blocco operatorio. Sono anche responsabili di tutte le misure atte a garantire le norme igieniche, l'asepsi e l'antisepsi.

L'attività professionale nel blocco operatorio è caratterizzata da continui e rapidi cambiamenti, spesso imprevedibili, da situazioni ad alto rischio e di elevata complessità, come pure da un alto livello di tecnicizzazione: aspetti, questi, che esigono una grande responsabilità.

Il lavoro nel blocco operatorio richiede inoltre una stretta ed intensa collaborazione interprofessionale nell'ambito dei processi di lavoro. I tecnici di sala operatoria sono quindi persone fortemente motivate, capaci di gestire lo stress intenso e prolungato, in grado di interagire efficacemente in ambienti ristretti, di comunicare in modo chiaro, di adattarsi a situazioni di emergenza.

Perfezionamento

  • specializzazione di vario livello quali: la gestione del blocco operatorio, una disciplina chirurgica specialistica (p.es. cardiochirurgia), la gestione del rischio e dell'errore (Risk Management), la gestione della qualità, l'igiene ospedaliera, l'insegnamento;
  • corsi di formazione continua, congressi e incontri promossi dalle associazioni professionali.

Immagini

 

Origine: schede InfoProf, CSFO Berna