Bachelor of Science in fisioterapia

Le interessano le tematiche della salute, del movimento e della prevenzione e lavora volentieri a contatto con le persone? Le piace l’idea di affrontare sfide sempre nuove in relazione all’apparato motorio? In questo caso la professione di fisioterapista è la scelta che fa per lei. L’attività principale del fisioterapista ruota attorno al potenziale motorio del paziente e a tutte le questioni legate al movimento, al dolore e alla mobilità. Mediante trattamenti, consulenze e istruzioni competenti e mirate aiuta persone di ogni età, sane o malate, infortunate o con disabilità a migliorare la propria qualità di vita.

Requisiti

  • diploma di maturità: professionale sanitaria e sociale, specializzata sanitaria e sociale, professionale tecnica, commerciale, artistica, liceale o equivalente.
  • attestato federale di capacità di tipo sanitario
  • conoscenze in tedesco o francese sufficienti per svolgere uno stage fuori cantone
  • superamento di un esame di graduatoria

Candidati di età superiore ai 25 anni: esame di cultura generale.

I candidati con maturità non sanitaria e sociale che superano gli esami di graduatoria devono frequentare i moduli complementari che sono definiti sulla base della formazione svolta precedentemente e che comprendono, oltre alla formazione teorica, un periodo di pratica

professionale di almeno 6 mesi.

Le persone non in possesso dei titoli richiesti, ma di età superiore ai 25 anni e con esperienza professionale significativa, possono candidarsi agli esami di graduatoria su dossier.

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Attitudini pedagogiche
  • Cortesia e tatto
  • Resistenza fisica
  • Senso della coordinazione e del movimento
  • Senso per le relazioni umane
  • Senso tattile sviluppato

Formazione

Il ciclo di studi inizia alla 38a settimana dell'anno e dura 6 semestri, articolati in parti teorico-pratiche svolte a scuola e in 4 periodi di stages svolti in varie strutture e istituzioni sanitarie. Il Bachelor in fisioterapia propone una struttura centrata, non solo sulla specificità della professione di fisioterapista, ma anche sugli ambiti formativi comuni alle professioni presenti nel DSAN (ergoterapisti, fisioterapisti e infermieri). I tre cicli di studi condividono perciò alcune tematiche sviluppate in moduli comuni, p. es.: società, salute e etica; gestione della qualità; tecnologie dell’informazione e della co- municazione. Gli ambiti formativi sono: pratica clinica e tecniche professionali; alterità, identità e ruolo professionale; organizzazione, sistemi e strutture sanitarie; individuo, ambiente, società e salute; ricerca, metodologia e gestio- ne dei progetti; inglese; stage in strutture sanitarie; lavoro finale di Bachelor.

Durata

3 anni a tempo pieno

Titolo

Bachelor of Science SUP in Fisioterapia

Luoghi di studio SUP

Berner Fachhochschule
Fachbereich Gesundheit
Murtenstrasse 10
3008 Bern
031 848 35 00
gesundheit@bfh.ch
www.bfh.ch

Haute école de santé HEdS
Avenue de Champel 47
1206 Genève
022 388 56 00
info.heds@hesge.ch
www.heds-ge.ch

Fachhochschule Südschweiz SUPSI
Physiotherapie Graubünden
Weststrasse 8
7302 Landquart
081 300 01 70
deass.landquart@supsi.ch
http://www.supsi.ch/deass/bachelor/physioterapie-landquart
> Collaborazione con: THIM, www.physioschule.ch   

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana
Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
Stabile Piazzetta, Via Violino 11
6928 Manno
058 666 64 00
deass.sanita@supsi.ch
www.supsi.ch/deass/strumenti/fisioterapia.html

Haute Ecole de Santé Vaud
Avenue de Beaumont 21
1011 Lausanne
021 316 80 00
info@hesav.ch
www.hesav.ch  

Haute Ecole de Santé Valais
Rathausstrasse 8
3954 Leukerbad
027 607 91 00
info@hevs.ch
www.hevs.ch 

ZHAW Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften
Departement Gesundheit
Technikumstrasse 71
8401 Winterthur
058 934 63 25
info.gesundheit@zhaw.ch
www.gesundheit.zhaw.ch 

Luoghi di lavoro

La professione di fisioterapista può essere svolta sia in strutture di cura stazionaria (come ad esempio ospedali, cliniche o centri di riabilitazione), sia in ambito ambulatoriale, sia domiciliare.

Condizioni di lavoro

I fisioterapisti possono lavorare quali dipendenti presso diverse strutture di cura o svolgere autonomamente la professione a livello ambulatoriale e/o domiciliare. L’autorizzazione all’esercizio della libera professione in Ticino è rilasciata a chi è in possesso di un diploma riconosciuto e di una pratica lavorativa come dipendente di almeno due anni.

Compiti

La fisioterapia offre prestazioni ad individui, a gruppi di persone ed alla popolazione per sviluppare, mantenere o recuperare il massimo del movimento e delle abilità funzionali lungo tutto il corso della vita.

Il fisioterapista e la fisioterapista effettuano trattamenti su indicazione medica ed intervengono nelle situazioni in cui le funzioni motorie, respiratorie o cardio-circolatorie sono compromesse da malattie, malformazioni congenite, incidenti, invecchiamento. La loro azione non è solo terapeutica ma anche preventiva.

La conoscenza e la comprensione da parte dei fisioterapisti del funzionamento del corpo umano, delle sue necessità e del potenziale di movimento, è fondamentale nella determinazione della presa a carico dell’utenza e nella scelta delle strategie e delle tecniche di intervento.

La professione di fisioterapista può essere svolta sia in strutture di cura stazionaria (come ad esempio ospedali, cliniche o centri di riabilitazione), sia in ambito ambulatoriale, sia domiciliare.

Il fisioterapista e la fisioterapista intervengono avvalendosi di diverse metodiche e tecniche di trattamento che vengono impiegate a dipendenza del caso e dopo un esame clinico e funzionale.

Tali tecniche spaziano da approcci terapeutici prettamente manuali quali: 

  • diverse tipologie di massaggio;
  • terapia manuale, metodiche di facilitazione neuromotoria e muscolare;
  • mobilizzazione articolare attiva e passiva,

all’utilizzo di tecniche di cura che impiegano diversi agenti fisici, come ad esempio:

  • ultrasuoni;
  • elettroterapia (applicazioni delle correnti elettriche nelle varie forme);
  • meccanoterapia;
  • bagni ed impacchi medicinali;
  • idroterapia.

La valutazione dei risultati ottenuti è parte integrante del processo di presa a carico ed è finalizzata non solo al recupero funzionale ma anche alla reintegrazione sociale e professionale dell’utenza.

Perfezionamento

  • corsi di aggiornamento e perfezionamento offerti dalle associazioni professionali;  
  • formazione universitaria: certificato di studi avanzati in fisioterapia respiratoria;  
  • in preparazione altri certificati o diplomi di studi avanzati, Master SUP nell’ambito riabilitativo.

Immagini

 

Origine: schede InfoProf, CSFO Berna