Bachelor of Science in ergoterapia

Desidera aiutare le persone a raggiungere una migliore qualità di vita e capacità di agire? Vuole sostenere i pazienti nel loro cammino verso una vita normale dopo una malattia o un infortunio? In questo caso l’ergoterapista è la scelta giusta. Questa figura professionale aiuta i pazienti a svolgere attività mirate che permettano loro di riacquistare la maggior autonomia possibile nella professione e nella vita quotidiana. Suddivide i processi e i movimenti in fasi e li adegua alle capacità dei pazienti consentendo loro di costruire poco a poco una capacità di agire autonoma. L’ergoterapista sostiene e motiva i pazienti nel raggiungimento del nuovo obiettivo. Svolge il proprio lavoro utilizzando la propria esperienza, le proprie abilità manuali e creative e osservando un atteggiamento empatico.

Requisiti

  • diploma di maturità: professionale sanitaria e sociale, specializzata sanitaria e sociale, professionale tecnica, commerciale, artistica, liceale o equivalente.
  • attestato federale di capacità di tipo sanitario
  • conoscenze in tedesco o francese sufficienti per svolgere uno stage fuori cantone.
  • superamento di un esame di graduatoria

Candidati di età superiore ai 25 anni: esame di cultura generale.
I candidati con maturità non sanitaria e sociale che superano gli esami di graduatoria devono frequentare i moduli complementari che sono definiti sulla base della formazione svolta precedentemente e che comprendono, oltre alla formazione teorica, un periodo di pratica professionale di almeno 6 mesi.
Le persone non in possesso dei titoli richiesti, ma di età superiore ai 25 anni e con esperienza professionale significativa, possono candidarsi agli esami di graduatoria su dossier.

  • Attitudini richieste
  • Abilità manuale
  • Attitudini pedagogiche
  • Capacità di analizzare e di risolvere i problemi
  • Creatività e immaginazione
  • Disponibilità nei riguardi degli ammalati e degli invalidi (andicappati)
  • Facilità di adattamento
  • Interesse per il lavoro sociale
  • Senso dell'ascolto e della comprensione altrui

Formazione

Il ciclo di studi inizia alla 38a settimana dell'anno e dura 6 semestri, articolati in parti teorico-pratiche svolte a scuola ed in 4 periodi di stages svolti in varie strutture e istituzioni sanitarie.
Il nuovo Bachelor in ergoterapia propone una struttura centrata, non solo sulla specificità della professione di ergoterapista, ma anche sugli altri ambiti formativi comuni alle professioni presenti nel DSAN (ergoterapisti, fisioterapisti e infermieri). I tre cicli di studi condividono perciò alcune tematiche sviluppate in moduli comuni, quali: società, salute e etica; gestione della qualità; tecnologie dell’informazione e della comunicazione.
 
Gli ambiti formativi sono: pratica clinica e tecniche professionali; alterità, identità e ruolo professionale; organizzazione, sistemi e strutture sanitarie; individuo, ambiente, società e salute; ricerca, metodologia e gestione dei progetti; inglese; stage in strutture sanitarie; lavoro finale di Bachelor.
 
Durata

3 anni
 
Titolo

Bachelor of Science SUP in ergoterapia

Luoghi di studio SUP

ZHAW Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften
Departement Gesundheit
Technikumstrasse 71
8401 Winterthur
058 934 63 77
info.gesundheit@zhaw.ch
www.zhaw.ch/gesundheit

Haute école de travail social et de la santé
Chemin des Abeilles 14
1010 Lausanne
021 651 62 00
reception@eesp.ch
www.eesp.ch/

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana
Dipartimento sanità
Stabile Piazzetta, Via Violino 11
6928 Manno
058 666 64 00
dsan@supsi.ch 
www.supsi.ch/dsan/

Luoghi di lavoro

Gli ergoterapisti possono lavorare quali dipendenti presso diverse strutture socio-sanitarie: centri ospedalieri, cliniche pubbliche e private, centri per disabili, scuole specializzate, case per anziani, centri di riabilitazione, posti di lavoro, domicilio del paziente.

Condizioni di lavoro

L’esercizio della professione può essere soggetto ad autorizzazione; le disposizioni variano nei diverrsi Cantoni. In Ticino, l’autorizzazione è prevista per chi svolge attività indipendente (diploma riconosciuto e pratica di almeno 2 anni), la richiesta va inoltrata al Dipartimento sanità e socialità (ufficio sanità). Gli ergoterapisti lavorano in stretto contatto con altri operatori sanitari e la famiglia dei pazienti, con i quali coordinano il proprio intervento.

Ergoterapisti con buone conoscenze linguistiche possono lavorare all’estero, in quanto la gran parte dei paesi fanno parte della Federazione Internazionale che riconosce il diploma svizzero.

Compiti

L'ergoterapia è una disciplina le cui basi sono mediche, sociali e pedagogiche.

L’ergoterapista si interessa soprattutto alle limitazioni della capacità d’agire della persona, nel senso che l'obiettivo principale della terapia diviene il ricondurre la persona disabile ad una condizione di massima autonomia e indipendenza possibili.

L’ergoterapista utilizza come mezzo della terapia, tutte le attività manuali rappresentative, espressive, ludiche e della vita quotidiana, considerando gli ambiti d’attività dell’essere umano come la cura di sé (per esempio lavarsi, vestirsi, prepararsi un pasto), il lavoro e il tempo libero (per esempio il gioco, la vita sociale).

Le sedute ergoterapiche si svolgono in momenti individuali o in gruppi.

Chi sono le persone trattate in ergoterapia?

Nell’ambito fisiatrico (neurologia, ortopedia, traumatologia, reumatologia, chirurgia della mano), l’ergoterapista tratta persone reduci da infortuni all’arto superiore o al cervello, come in caso di ictus cerebrale.

In pediatria, l’ergoterapista si occupa di bambini o ragazzi con disturbi di sviluppo psicofisico e comportamentale.

In geriatria, l’ergoterapista offre attività terapeutiche per la stabilizzazione e il recupero di funzioni motorie, cognitive e psichiche, come per esempio in caso di demenza.
In psichiatria, l’ergoterapista prende a carico persone affette da disturbi psichici, psicosomatici e psicosociali.

L’ergoterapista interviene sia sulla persona, sia sull’ambiente della stessa, insegnando per esempio l’uso di un ausilio o modificando il suo ambiente fisico (per esempio la casa).

L’immagine dell’ergoterapista come animatore addetto ad alcuni “lavoretti manuali” è ormai da tempo superata: oggi gli ergoterapisti sono operatori sanitari competenti e preparati, in grado di predisporre un piano di trattamento commisurato ai limiti e alle potenzialità della persona.

Accanto alle attività terapeutiche, gli ergoterapisti svolgono vari compiti amministrativi quali la redazione di rapporti e tengono i contatti con i vicini del paziente, vari enti e associazioni coinvolti, di volta in volta, a dipendenza del singolo caso.

Perfezionamento

  • Master of Advanced Studies ZFH in Ergotherapie
  • corsi di specializzazione in ambito ergoterapico offerti dall’Associazione professionale degli Ergoterapisti Svizzeri- EVS/ASE;
  • In preparazione certificati o diplomi di studi avanzati, Master SUPSI nell’ambito riabilitativo.

Immagini

 

Origine: schede InfoProf, CSFO Berna